Condizioni generali

1. Informazioni generali

1.1 Queste condizioni commerciali generali (di seguito denominate CCG) sono valide per tutti i rapporti commerciali tra la ditta Herzig Interlook AG (di seguito denominata Venditore) ed i suoi Clienti che acquistano tramite il sito web www.interlook.ch (di seguito denominato Webshop).
1.2 Le CCG possono essere accettate o rifiutate solamente in toto. Con l'invio del modulo d'ordine nel Webshop il Cliente accetta le CCG.
1.3 Eventuali condizioni divergenti, per essere valide, necessitano dell'autorizzazione scritta da parte del Venditore.

2. Offerta

2.1 Le offerte nel Webshop del Venditore sono da intendersi come offerte libere e non vincolanti. L'ordine viene elaborato solo dopo l'invio della conferma tramite e-mail o con la consegna della merce ordinata. Viene riservato il diritto della disponibilità degli articoli / prodotti da parte del fornitore o del produttore.
2.2 Tutti i prodotti sono normalmente disponibili anche direttamente o telefonicamente nel negozio ad Aarau.
2.3 Viene riservato il diritto di modifiche ai prezzi, possibilità di consegna, errori, errori tipografici, modifiche tecniche da parte del produttore e di accettazione degli ordini.
 Non possono essere garantite tutte le indicazioni dei prodotti, le foto, le specifiche, ecc. nel Webshop.

3. Prezzi

3.1 Tutti i prezzi sono prezzi d’acquisto esclusa l'imposta sul valore aggiunto attualmente applicabile (IVA), escluso mercato estero.
3.2 Tutti i prezzi sono espressi in Franchi svizzeri (CHF) o su richiesta in Euro (€).
3.3 Il valore minimo dell'ordine (senza spese di spedizione e imballo) è di CHF 50,00 o € 50,00.
3.4 Pagamenti rateali con assegni WIR vengono accettati unicamente previo accordo separato.
3.5 Vengono inoltre aggiunte le spese di spedizione e imballo. I pacchi vengono inviati normalmente con posta prioritaria, raccomandata con ricevuta di ritorno e includono l'assicurazione (PRI+SI) della spedizione alle condizioni rispettivamente indicate.
3.6 Il Venditore si riserva il diritto di apporre modifiche ai prezzi, in questo caso comunque il Cliente viene preventivamente informato e ha la possibilità di annullare il proprio ordine.
3.7 In caso di spedizioni all'estero non viene applicata l'imposta sul valore aggiunto svizzera. Le spese di sdoganamento sono a carico del Cliente.

4. Pagamento

4.1 Tutte le spedizioni vengono effettuate con fattura se non viene concordato diversamente.
4.2 Se non viene concordato diversamente, le fatture del Venditore al Cliente business devono essere pagate a 30 giorni effettivi data fattura, senza alcun ritardo.
4.3 Il Venditore ha il diritto di aggiungere gli importi ancora in sospeso ai pagamenti del Cliente. Nel caso in cui siano già maturati interessi e spese, il Venditore ha il diritto di aggiungere al pagamento anche le spese, gli interessi e infine l'importo principale.
4.4 Il pagamento vale solamente una volta effettuato, ovvero quando il Venditore può disporre dell'importo. Se il Cliente è in ritardo, il Venditore può calcolare, previa informazione, degli interessi a un tasso del 5% dal momento preso in considerazione per quei crediti di conto corrente ancora in sospeso, esclusa l'imposta legale sulla cifra di affari. La compensazione da parte del Cliente è possibile unicamente se è stato determinato in modo incontroverso o legalmente valido il suo credito in contropartita.
4.5 Su richiesta il Cliente può avere in visione una gamma di prodotti per 6 giorni effettivi. La merce trattenuta verrà quindi fatturata.
 Se necessario il Cliente può prolungare il termine per effettuare la scelta. La merce che viene restituita troppo tardi senza previa comunicazione verrà automaticamente fatturata!
 Le spese amministrative derivanti di CHF 35,00 verranno fatturate.
 Viene ripresa solo la merce allo stato originale ovvero: (senza acconciature, senza cotonature, senza lacca, senza tagli, non aperto o utilizzato), nella confezione originale con rete ed etichette originali senza qualsivoglia scritta!
 

5. Consegna

5.1 Il Venditore ha il diritto di effettuare consegne e prestazioni parziali.
5.2 La merce offerta nel Webshop, se non viene descritto diversamente, di norma è disponibile immediatamente.
5.3 Il Venditore  non è responsabile per quei ritardi nelle consegne e nelle prestazioni a causa di eventi, che rendono veramente difficile o impossibile al Venditore la consegna, anche se questi si dovessero verificare presso i fornitori del Venditore o presso i suoi sottofornitori, anche se sono state concordate date e tempi vincolanti. Si autorizza il Venditore a spostare la consegna e/o la prestazione o a rescindere il contratto totalmente o parzialmente a causa della parte non ancora ottemperata.
5.4 Se eccezionalmente non è disponibile l'articolo desiderato per forma e colore nel Webshop, il Cliente viene informato tramite e-mail del ritardo della consegna. Il Cliente ha la facoltà di accettare il ritardo annunciato della consegna o di annullare l'ordine.

6. Condizioni di pagamento e diritto di riservato dominio

6.1 Fino al saldo di tutti i crediti, inclusi tutti saldi creditori del conto corrente, che ora o in futuro il Venditore può vantare per qualsiasi motivo giuridico nei confronti del Cliente, la merce rimane di proprietà del Venditore. Il Cliente cede interamente sin d'ora, a titolo di garanzia, al Venditore i crediti e i saldi creditori sul conto corrente derivanti dalla revoca o da altro motivo giuridico riferito alla merce riservata. In caso di appropriazione da parte di terzi della merce riservata il Cliente dovrà dichiararne la proprietà del Venditore e informare quest'ultimo senza alcun indugio. In caso di comportamento contrario ai termini del contratto da parte del Cliente, in particolar modo per quanto riguarda eventuali ritardi nei pagamenti, il Venditore ha il diritto di ritirare la merce riservata o di pretendere eventualmente la cessione del diritto alla restituzione del Cliente nei confronti di terzi. In questo caso non vi è recesso dal contratto.
6.2 La merce ordinata rimane di proprietà del Venditore fino al completo pagamento del prezzo di acquisto.
6.3 I supporti elettronici (ad es. istruzioni video) rimangono di proprietà di Herzig Interlook AG e non possono essere scaricati, copiati, copiati, filmati, riprodotti in streaming o altrimenti riprodotti o resi accessibili a terzi.

7. Rischi di trasporto

7.1 Il rischio è a carico del Cliente, non appena la spedizione è stata affidata alla persona responsabile del trasporto o non appena ha lasciato il magazzino del Venditore per l'invio.

8. Ritiro e sostituzione

8.1 Non vengono accettate restituzioni nel caso in cui la merce non dovesse piacere. I prodotti ordinati valgono come venduti. Senza autorizzazione scritta del Venditore non viene ritirato alcun articolo. In nessun caso vengono sostituiti e ritirati per motivi d'igiene articoli con i capelli (posticci, parrucche, accessori con capelli).
8.2 I prodotti personalizzati non vengono in alcun caso sostituiti e non possono essere ritirati.

9. Difetti

9.1 Il Cliente deve immediatamente comunicare per iscritto eventuali difetti entro e non oltre 7 giorni effettivi dal ricevimento dell'articolo consegnato, deve inoltre inviare per il controllo la merce contestata del Venditore allo stato originale con una perizia professionale ed allegare una copia della fattura. Un comportamento contrario esclude ogni diritto di garanzia.
9.2 La spedizione deve essere restituita nella confezione originale e non si deve rimuovere l'etichetta. Gli articoli con i capelli non devono essere stati indossati, tagliati, pettinati, cotonati, laccati o profumati.
9.3 Se gli articoli vengono trattati in modo inappropriato, il Venditore non si assume alcuna responsabilità.
9.4 I difetti che non possono essere individuati entro 7 giorni effettivi anche tramite controllo accurato, devono essere comunicati per iscritto al Venditore non appena rilevati e gli articoli devono essere inviati per la verifica. Si esclude qualsiasi responsabilità per normale usura, anche la responsabilità per rischi di lavorazioni difettose.
9.5 Le richieste di garanzia nei confronti del Venditore possono essere presentate unicamente dal Cliente diretto e non sono trasmissibili. Nel caso in cui ci siano dei difetti, è consentito che il Venditore cerchi di ripararli più volte. È facoltà del Venditore decidere se effettuare una spedizione sostitutiva o una nota di credito.
9.6 Il paragrafo precedente contiene definitivamente la garanzia per i prodotti del Venditore ed esclude altre garanzie e richieste di risarcimento danni di qualsivoglia tipo. Non ci sono responsabilità per danni conseguenti a difetti.

10. Risarcimento danni

10.1 Si escludono richieste di risarcimento danni a seguito di violazione positiva degli obblighi contrattuali, responsabilità alla stipula del contratto o per azioni non autorizzate nei confronti del Venditore o dei suoi collaboratori che si occupano dell'elaborazione o dell'esecuzione, a meno che non si verifichi un comportamento di cui si possa dimostrare la colpa grave.

11. Accessibilità e problemi di software

11.1 Il Venditore non si può assumere alcuna responsabilità relativa all'accessibilità del Webshop. In particolar modo se questa dipende da problemi tecnici di internet, di hosting e del software utilizzato.
11.2 Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per gli errori, che possono verificarsi a causa del software utilizzato per il Webshop o a causa dei tentativi di accesso in internet, così come per i danni conseguenti.
11.3 Per i supporti messi a disposizione elettronicamente (ad es. istruzioni video) Herzig Interlook garantisce l'ingresso secondo i dati della descrizione del prodotto.

12. Tutela dei dati

12.1 Tutti i dati del Cliente vengono elaborati in modo confidenziale e non vengono trasmessi a terzi.
12.2 I dati del Cliente vengono riutilizzati dietro espressa autorizzazione del Cliente ad es. per fornire informazioni sui nuovi prodotti o sulle campagne promozionali. Il Cliente ha la facoltà in ogni momento di revocare la relativa autorizzazione.

Per queste CCG così come per tutti i rapporti giuridici tra Venditore e Cliente è applicabile la legge svizzera. Foro competente è Aarau

Aarau, 14.09.2016